Palermo, 30 marzo 1282, la scintilla che accese la rivolta dei Vespri Siciliani

Palermo, ora del vespro, lunedì di Pasqua. Era il 30 marzo 1282. In quel momento brillò la scintilla che accese la rivolta dei Vespri Siciliani contro il malgoverno di Carlo I d’Angiò. Iniziò così un lungo e travagliato periodo della storia di Sicilia, quello che alla fine rafforzò e rese stabile il legame dell’Isola con…

Gandhi, la gentilezza, la misura e la forza, un trio invincibile

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”. “Be the change you wish to see in the world”. —- “Quando la misura e la gentilezza si aggiungono alla forza, quest’ultima diventa irresistibile”. “When restraint and courtesy are added to strength, the latter becomes irresistible”. —- “La vita è governata da una moltitudine di forze. Le…

Gandhi e il coraggio dell’amore

“Un codardo non è capace di dichiarare il proprio amore. Questa è una prerogativa del coraggioso”. – “L’uomo è l’immagine dei suoi pensieri”. – “L’uomo diventa spesso ciò che crede di essere”. – “L’amore chiama amore da tutti”. (Mahatma – महात्मा “grande anima” Gandhi – Mohāndās Karamchand Gāndhī महात्मा गांधी)

Zichichi, il problema della Cultura e dell’identità siciliana: “La Sicilia è terra di Archimede. Se non lo affermiamo noi siciliani, nessun altro lo fa e lo farà nel mondo”

Si tratta di un discorso esemplare su Archimede e sull’identità siciliana che Antonino Zichichi, celebre scienziato e fisico nato a Trapani nel 1929, tenne all’Assemblea regionale di Sicilia mentre era assessore ai Beni culturali. Bisogna considerare che dal 23 novembre 2012 fu chiamato dall’allora presidente regionale Rosario Crocetta a ricoprire quella carica. Esperienza breve perché…

Sicilia di passioni, colori, profumi, sapori, storia, cultura, gioie e tragedie. Mi ritaglio una piccola parentesi palermitana prima di Natale. Ma voglio ricordare anche la strage di Ravanusa

Serve una piccola pausa, non per fatica, ma per mia “ricreazione ambientale”. Andare a Palermo per sbrigare cose urgenti non potrà che farmi che bene. Il bagliore del mare sempre visibile, la “parlata” sicula, vedere qualche amico. E quei sapori indimenticabili che, come per ogni volta che torno in Sicilia, è come se li assaggiassi…

Terrasini, dal 2 al 4 luglio “Carretto – Icona dell’identità siciliana”: antico mezzo di lavoro, simbolo di Sicilia, voglia d’essere nel Patrimonio Unesco

Tre giorni tra dibattiti, mostre, laboratori artigianali, esibizioni canore e folk, opera dei pupi, proiezioni cinematografiche e degustazioni per la manifestazione regionale che celebra l’icona, universalmente riconosciuta, dell’identità siciliana: il Carretto. Tutto dal 2 al 4 luglio 2021, al Museo Regionale Palazzo d’Aumale. La manifestazione regionale “Carretto – Icona dell’identità siciliana”, progetto promosso e sostenuto…

Sicilia, lo “sceccu”: l’origine di questo termine dialettale che significa asino e, per estensione, anche il fesso, l’ignorante

“Sceccu”, termine siciliano per “asino” o “asinello”, ma non solo. Ogni tanto mi diverto a leggere due cose: il Wikizziunariu, dizionario di Lingua siciliana su Wikipedia e il “Vocabolario Siciliano-Italiano illustrato” di Antonio Traina risalente al 1868. La Lingua di Sicilia è divertente, un mix di vocaboli che arrivano da tradizioni greche, latine, arabe, normanne,…