Dal 25 marzo il Primo International Piano Competition “Domenico Scarlatti” Città di Trapani: Musica, Cultura e Arte declinate dall’Associazione Trapani Classica

È arrivato l’appuntamento più atteso e inedito per il territorio siciliano, dal 25 marzo il 1° International Piano Competition “Domenico Scarlatti” Città di Trapani (link). L’evento, è stato fortemente voluto dal direttore artistico, il Maestro Vincenzo Marrone d’Alberti nonché presidente dell’Associazione Trapani Classica, artista noto a livello internazionale, pluripremiato tra concorsi e teatri del mondo, titolare di cattedra al Conservatorio di Palermo. La gara vedrà confrontarsi pianisti italiani e stranieri in una sfida all’ultima nota ed è inserita nell’ambito internazionale della Fondazione Alink – Argerich, Centro mondiale indipendente di informazioni e servizi per musicisti e concorsi (link diretto alla pubblicazione sui concorsi mondiali e alla pagina che contiene il Concorso trapanese).

Il Concorso Pianistico Internazionale prende il via appunto il 25 marzo (più in basso il programma).
La chiusura invece è fissata al primo aprile (NON il 2 aprile come sembrava in un primo momento) con la grande Serata di Gala, il concerto dei vincitori, la consegna dei premi e dei riconoscimenti: cornice finale, ore 19 al Teatro Cine Ariston di Trapani. Ingresso libero, prenotazione obbligatoria.

Il tutto è stato organizzato con la collaborazione del Comune di Trapani e dell’Ente luglio musicale.

“Questa esperienza del 1° International Piano Competition “Domenico Scarlatti” Città di Trapani è esaltante, incredibile, appagante, stiamo dando vita a un confronto artistico tra giovani campioni della musica e del pianoforte, lavoriamo per la valorizzazione musicale e artistica del territorio trapanese e siciliano che vanta lunga tradizione nel campo – dice il Maestro Vincenzo Marrone d’Alberti Come prima edizione di questa competizione non ci aspettavamo così tanta partecipazione, come è inaspettata la presenza massiccia di concorrenti italiani che raramente si concentrano su un unico appuntamento.
Purtroppo la guerra in Ucraina ci sta privando di validissimi partecipanti dall’Europa dell’Est, soprattutto russi e ucraini che rappresentano alcune delle eccellenze mondiali sia come loro esperienze personali, che come frutto di storici, primari conservatori e teatri presenti in quelle nazioni.
Un grazie a tutto il territorio trapanese che sta sostenendo questa grande iniziativa, al mondo dell’imprenditoria, a quello politico, ai grandi professionisti, ai tecnici e alla gente, un grazie anche al mondo delle famiglie storiche tradizionalmente vocate al mecenatismo”.

“Il concorso è articolato in due sezioni distinte – sottolinea ancora il Maestro – La prima riguarda giovani esecutori, dall’età dei 10 anni fino a 25, divisi in tre categorie.  La seconda, di “Esecuzione pianistica – Concorso Internazionale Domenico Scarlatti” è rivolta ai pianisti dalle età comprese tra i 20 e i 35 anni, sezione che prevede lo svolgimento di tre prove. La Commissione giudicatrice assegnerà premi a tutti i vincitori. Le borse di studio ai giovani verranno offerte da famiglie storiche del nostro territorio”.

Per una visione completa delle giornate di lavoro e di selezione inserisco qui il link del calendario dal 25 marzo al primo aprile:

Il 1° International Piano Competition “Domenico Scarlatti” Città di Trapani

A presiedere la giuria scelta per questa competizione è il Maestro Marcella Crudeli, artista che presiede l’Associazione Culturale “Fryderyk Chopin” di Roma, grande pianista, nota anche per l’internazionalmente celebre Roma International Piano Competition 2022 giunto quest’anno alla sua 31a edizione, nonché Grande Ufficiale dell’ordine al merito della Repubblica Italiana (2020) e Commendatore dell’ordine al merito della Repubblica Italiana (2007).

Come già scritto all’inizio di questo articolo, direttore artistico del Concorso è il Maestro e professore Vincenzo Marrone d’Alberti.

– Concerto di inaugurazione fissato per il 25 marzo 2023, ore 19 a Trapani, Palazzo D’Alì (link alla pagina Trapani Classica dedicata anche alla prenotazione – ingresso gratuito): il Maestro Alejandro Daniel Rivera al pianoforte, artista che nell’ambito della manifestazione terrà anche una Masterclass di pianoforte (28 marzo 2023).

Héctor Alejandro Daniel Rivera è un pianista argentino naturalizzato italiano, nato in una famiglia di artisti, la madre Soprano, il padre e la zia pianisti, il primo anche compositore.
Tra le partecipazioni e i riconoscimenti che iniziò conquistare, i concorsi Rina Sala Gallo a Monza nel 1974, l'Ettore Pozzoli a Seregno nel 1975 e Cata Monti a Trieste nel 1977. E ancora, il secondo premio assoluto ai concorsi Busoni (Bolzano 1976) che lo fece conoscere in maniera decisiva a livello internazionale e il Dino Ciani a Milano nel 1977, il terzo premio assoluto al concorso Beethoven di Vienna nel 1981, il quinto premio al concorso di Santander nel 1984.

– Sempre il 25 marzo, ma tra mattina e pomeriggio, convegno/giornata di studi a Palazzo D’Alì-Sala Sodano,Gli Scarlatti: una famiglia di musicisti da Trapani all’Europa”: prima parte dalle ore 11 fino alle 13; seconda parte dalle ore 15,30 alle 17.

25 marzo – programma del convegno:
Mattina
– ore 11 – Saluti istituzionali
– ore 11,30 – Anna Tedesco (Università di Palermo) Gli Scarlatti ieri e oggi;
– ore 12 – Ilaria Grippaudo (Università di Palermo)
Fra Chiostro e scena: musica a Palermo al tempo degli Scarlatti;
– ore 12,30 – Angela Fiore (Università di Messina) I collezionisti del “grande musico”;
———
Pomeriggio
– ore 15,30
– Giuseppe Migliore (“Sapienza” Università di Roma)
Un altro Scarlatti: Giuseppe Scarlatti tra Roma Venezia e Vienna;
– ore 16 – Lucio Tufano (Università di Palermo) Gli Scarlatti in immagine;
– ore 16,30 – Marcella Crudeli (Presidente della Giuria del 1° Concorso Pianistico internazionale “Domenico Scarlatti”) Le sonate di Domenico Scarlatti e la prassi pianistica.

I concorrenti

Asta EsmeraldaItalia
Barraco GiacomoItalia
Carapezza ElviraItalia
Caruso EdoardoItalia
Cirillo FedericoItalia
Citarelli GiuliaItalia
D’Angelo GiuseppeItalia
D’Anzi LemuelItalia
Dekalo NoamIsraele
Di Noto FedericoItalia
Errico IgnazioItalia
Farruggio FabrizioItalia
Gallo AlessandroItalia
Gallo GiovanniItalia
Gargano EnricoItalia
Giordano Marcello IgnazioItalia
Isufy OrgesKosovo
Ivanova DinaRussia
Klinkova YelyzavetaUcraina
Kong DezhengCina
Kwon KisukCorea del Sud
La Marca GiudittaItalia
Lena DavideItalia
Lombardo MicheleItalia
Maira SalvatoreItalia
Marangio MatteoItalia
Mauro MatteoItalia
Metafune SaraItalia
Montalbano ErosItalia
Nigrelli GiuseppeItalia
Petraroli Cosimo PioItalia
Picci IlariaItalia
Plescia FedericoItalia
Randazzo AndreaItalia
Rinaldi BeatriceItalia
Ruggiero MariannaItalia
Savron EmanueleItalia
Savron EmanueleItalia
Scicolone LeonardoItalia
Sinani EloizItalia
Vento ClaudiaItalia
Nella lista qui sopra, i pianisti che concorreranno alla competizione

La Commissione giudicatrice del Concorso è formata da concertisti e maestri di fama Internazionale:

  • Sezione “Concorso Internazionale di Esecuzione Pianistica: M °Marcella Crudeli, presidente, Italia – M° Nina Tichman, Usa – M° Violetta Egorova, Russia – M° Anna Chiara D’Ascoli, Italia – M° Carmelo Caruso, Italia – M° Pietro Rigacci, Italia – M° Daniel Rivera, Argentina.
  • Sezione “Concorso Internazionale Giovani PianistieDuo quattro mani”: M° Marcella Crudeli, presidente, Italia – M° Daniel Rivera, Argentina – M° Giacometta Marrone d’Alberti, Italia – M° Pietro Rigacci, Italia – M° Rosalba Vestini, Italia – M° Nina Tichman, Usa / M° Antonio Fortunato, Italia.
Pubblicità

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...